Da mercoledì 11 a domenica 29 Giugno.

«Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena. Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda» (Gv 15, 9-17).

DSCN2174

Nel momento più alto del dono di sé Cristo parla di un amore che libera e porta frutto, contrapposto all’atteggiamento egoista di «quel Satana cattivo pagatore, sempre pronto a truffare chi sceglie la sua strada» (da un’omelia di papa Francesco).

DSCN2188

Portare frutto, per un artista, credo sia, essenzialmente, l’essere a tal punto coinvolti col BELLO da non poterne più fare a meno, da non riuscire più a trattenerlo per sé. Portare frutto ha allora un legame particolare con anche con la GIUSTIZIA ravvisata nella GRATITUDINE CONTAGIOSA, in quanto coinvolge nella Bellezza.

Di seguito le opere in esposizione

DSCN2142

DSCN2143

DSCN2144

DSCN2146

DSCN2148

DSCN2149

DSCN2150

DSCN2151

DSCN2152

DSCN2154

DSCN2155

DSCN2182

DSCN2190

DSCN2167

DSCN2171

DSCN2169

DSCN2170

DSCN2179

DSCN2174